Sistema “Salva Casa”

anche per non bancabileSiamo operativi in tutta Italia

L’insegna dell’anno nell’e-commerce italiano? Parla salentino

In tempi sempre più «digital», ricevere per il terzo anno il premio di «Insegna dell’anno» e miglior negozio web del suo settore, nella versione italiana dell’indagine europea «Retailer of the Year», è per la Deghi spa, società salentina di arredi bagno, giardini e interni, un riconoscimento di indubbio valore promozionale. Fondata e guidata dal giovane imprenditore Alberto Paglialunga, la Deghi spa aveva già conquistato questo premio nel 2018 superando il colosso Ikea e nel 2019 era stata vincitrice assoluta tra tutte le categorie in gara, davanti ad un altro colosso come Amazon. Attualmente Deghi ha più di 200 mila clienti, distribuiti su tutto il territorio italiano, con oltre 1000 spedizioni giornaliere. Solo nel 2020, anno della pandemìa, sono state fatte più di 320 mila spedizioni toccando un fatturato di circa 50 milioni di euro, con una crescita del +30%, nonostante il calo diffuso dei consumi causato dal Covid. Altra peculiarità di questa azienda del sud Italia è la personalizzazione poiché dei 14mila articoli in magazzino, il 90% sono a marchio Deghi.

I piani di sviluppo

Nata solo nove anni fa a Lecce, da un’intuizione dell’allora giovanissimo Paglialunga che iniziò a vendere via web condizionatori e arredi bagno dal garage di casa, (come era accaduto ad un certo Steve Jobs…), la Deghi venne poi trasferita in un piccolo magazzino di 750 mq. Ora è tra le prime aziende in Italia, con un futuro tutto da scrivere come spiega lo stesso Paglialunga: «Stiamo preparando l’inaugurazione del nuovo magazzino di quasi 35.000 mq, capace di gestire il doppio degli ordini giornalieri. Ed apriremo anche uno showroom fisico, a Lecce, di oltre 2200 mq, integrando l’esperienza di vendita online con quella offline. Un ulteriore potenziamento della struttura digitale e della piattaforma “mobile” con un piano di assunzioni che porterà l’azienda a 170 dipendenti». Una politica aziendale dei piccoli passi che non perde di vista il vero ‘segreto’ di queste perfomance commerciali: «Il cuore del successo – sottolinea infatti Alberto Paglialunga – è mettere al centro delle strategie aziendali il cliente. Seguendolo dal momento della scelta fino a quando il prodotto arriva a casa. Ma il cuore dell’azienda è il magazzino. Grande, efficiente, organizzato». Non a caso oggi il magazzino di Deghi è il magazzino e-commerce arredo bagno più grande d’Europa. Dove arrivano gli ordini, si scelgono accuratamente gli imballaggi (16 tipologie) e si caricano i tir degli spedizionieri, seguendoli via web finché il prodotto non arriva nelle case dei clienti.”

Comprare casa senza mutuo

La banca non ti concede il mutuo per acquistare l’immobile?

lo acquistiamo noi per te (pagamento dilazionato in 30 anni)



Source

“https://www.corriere.it/economia/aziende/21_novembre_15/insegna-dell-anno-nell-commerce-italiano-parla-salentino-37cb8904-4636-11ec-9a24-28e7c2e627b2.shtml”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia

Il tuo immobile è all’asta?

Lo acquistiamo noi per te
Pagamento in 30 anni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: